notizie , to Che succede nel Fediverso?
@notizie@poliverso.org avatar

<a class="invalid-href" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="Protocollo collegamento non valido">L'aggiornamento di Ryan Barret sul bridge con Bluesky</a>

@fediverso

Di seguito il post di @snarfed.org@snarfed.org che dimostra una non comune efficacia nella più trasparente comunicazione dello sviluppo e aggiornamento del bridge tra e

Tempo di aggiornamento dello stato del Bridgy Fed! Sono state un paio di settimane impegnative. Sono felice di riferire che ho fatto notevoli progressi su tre dei miei quattro obiettivi dell'ultima volta (affidabilità, ritardi e bug) e ho migliorato una serie di altre cose lungo il percorso. Ecco un esempio:

  • Modificato Bluesky => fediverso dal polling al firehose . Ciò lo ha reso molto meno traballante e ha ridotto il ritardo di 5-15 m a pochi secondi.
  • Risolto il problema con fediverse => Bluesky rimaneva bloccato per molti account. Ho preso alcune scorciatoie nella mia infrastruttura Bluesky e sono tornate a mordermi. C'è ancora del lavoro da fare, ma i problemi visibili agli utenti dovrebbero essere in gran parte risolti.
  • Vari problemi con la ricerca degli account bot, il loro seguito e l'avvio del bridge .
    Immagini fisse in Bluesky => post fediverse.
    Implementata l'eliminazione dei post, Bluesky => fediverse. (Fediverse => Bluesky stava già funzionando.)
  • Risolto il problema relativo al bridging delle risposte in entrambe le direzioni.
  • Risolti collegamenti , menzioni e hashtag , in entrambe le direzioni . Ancora alcuni pezzi rotti qui, in particolare i riferimenti a Bluesky => fediverse, ma per il resto ora dovrebbero essere molto migliori.
  • Primo passaggio al filtraggio dello spam.

A parte le manichette antincendio, un'area degna di nota su cui non mi sono ancora concentrato è l'infrastruttura . Finora la scalabilità è ok, ma potrebbe essere molto migliore e molto più efficiente. Dovrò lavorarci su presto. Se noti che passa un po' di tempo senza molti miglioramenti visibili all'utente, probabilmente è proprio quello che sta succedendo.

Altrimenti, grazie per tutti i feedback, le domande e le segnalazioni di bug ! Per favore, continuate a farli arrivare. Come sempre, puoi seguire l' etichetta now in GitHub per vedere su cosa mi sto concentrando. Ci vediamo sul ponte!

notizie , to Che succede nel Fediverso? Italian
@notizie@poliverso.org avatar

Pulizie di primavera sulle istanze poliverso.org e poliversity.it: eliminati quasi tutti gli utenti inattivi a più di un anno. Cos'è successo e perché l'abbiamo fatto? E perché (quasi) nessun altro fa questo tipo di pulizie?

Uno dei grandi problemi del è che solo un 10% degli utenti complessivi si è effettivamente collegato da meno di un mese, intervallo di tempo questo che segna la differenza tra un "utente attivo" e un utente disperso che presenta un'alta probabilità di essere "deceduto".

@fediverso

Nelle scorse settimane abbiamo provveduto a verificare l'esistenza in vita dei nostri account più vecchi per capire se si trattasse di utenti realmente inattivi oppure solo di persone ancora interessate al Fediverso e i risultati hanno confermato le nostre aspettative: solo una minoranza esigua di questi account ha infatti confermato un qualche interesse a lurkare su o su in posizione sefalica*.

  • sefalica, agg. usato solo nella forma femm. sing., dall'espressione vernacolare "se-fa-li-ca(zzi sua)*"* che indica l'approccio di chi è orientato sul proprio interesse e risulta scarsamente votato all'interazione con terzi

Il risultato di questa pulizia è stato decisamente significativo:

D'altra parte abbiamo notato un dato in apparente controtendenza:

  • l'istanza poliverso.org è passata dai 141 utenti complessivi di fine marzo, ai 161 di fine aprile (dati fediverse.observer) e ad oggi viene indicata (dati fedidb.org) con 183 utenti complessivi: 42 utenti attivi in più, ossia un incremento del 30% degli utenti attivi.
  • l'istanza poliversity.it è passata dai 47 utenti attivi di fine marzo, ai 56 di fine aprile (dati fediverse.observer) e ad oggi viene indicata (dati fedidb.org) con 58 utenti complessivi: 11 utenti attivi in più, ossia un incremento del 23% degli utenti attivi.

Come si spiega questa controtendenza

In realtà, benché alcuni nessi potrebbero essere di carattere contingente, non c'è necessariamente una causalità stretta tra l'eliminazione di utenti inattivi e l'incremento di utenti attivi e il motivo principale è il primo della lista:

  1. quando abbiamo cercato di prendere contatto con gli utenti inattivi, si è avuto un risveglio di alcuni di essi che ha determinato la "resurrezione" dei profili inattivi da più di un mese
  2. è possibile che alcuni utenti che hanno ricevuto l'avviso ma che non erano interessati a recuperare il profilo corrente, abbiano deciso di reiscriversi
  3. è possibile che alcuni profili fossero di bot automatizzati che, una volta risultati eliminati, si sono reiscritti automaticamente

Il risoltato è comunque quello di avere uno scostamento minore tra utenti complessivi e utenti attivi.

Ma perché questo ciclo di pulizia?

  • Il primo motivo è la privacy dei nostri utenti: se i nostri utenti non utilizzano il nostro social, non c'è motivo che noi continuiamo a trattare i dati personali necessari a gestire il loro account
  • il secondo motivo è la sIcurezza, intesa come sicurezza di noi amministratori ma anche di tutto il fediverso. Infatti, il fatto di avere in pancia utenti inattivi, non significa né che lo siano davvero, né che non siano utenti pericolosi. Una delle vulnerabilità del Fediverso che nasce dalle istanze a iscrizione libera è che qualche attore malevolo potrebbe far iscrivere utenti fittizi come parte di una botnet da attivare in certi momenti per produrre spam, far aumentare follower, alterare i flussi regolari dei messaggi. Ora, i socal commerciali dispongono di alcuni sistemi di mitigazione del rischio che, sebbene non risolutivi, consentono di sospendere o annullare gli effetti di queste campagne di alterazione della visibilità. Il fediverso invece non dispone di questi strumenti. Ogni utente inattivo è pertanto una piccola potenziale bomba a orologeria, piazzata dentro gli ingranaggi del Fediverso: una botnet dormiente, incistata in tutte le istanze del mondo e pronta a esplodere sarebbe impossibile da fermare in tempi rapidi!
  • Sebbene abbiamo riscontrato che l'eliminazione di profili inattivi non abbia avuto effetti positivi sul risparmio di risorse da parte del sistema, è chiaro che sul lungo termine, la nostra istanza si risparmierà di visualizzare in timeline quei contenuti che sarebbero stati visibili solo perché prodotti da contatti di secondo livello del nostro utente inattivo.

Ma perché questa pulizia non la fa nessuno?

Eh... ora tocca a voi: rispondete nei commenti!
⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

informapirata , to Che succede nel Fediverso?
@informapirata@mastodon.uno avatar

Il posto giusto per trovare e utilizzare gateway e bridge pubblici tra diversi servizi e protocolli

@fediverso

https://blakes.dev/bridges/

socialnetwork , to Random stuff Italian
@socialnetwork@mastodon.uno avatar

Il Fediverso sta emergendo come hub per i social!

Dall'11 aprile, i curatori di @Flipboard hanno ricevuto più di 100.000 apprezzamenti, like e risposte da persone di tutto il #fediverso. Alla luce di questo segnale positivo da parte della comunità, oggi stanno federando altri 100 account che rappresentano più di 2.500 riviste su tutto, dal clima alla cultura!

Se state cercando ancora di capire cos'è Flipboard e cosa fa nel Fediverso, date un'occhiata qui:

https://medium.com/fedi-curious/over-100-000-social-interactions-from-the-fediverse-to-flipboard-f76465dee4f8

#flipboard

socialnetwork , (edited ) to Che succede nel Fediverso?
@socialnetwork@mastodon.uno avatar

Le istanze mastodon e lemmy si parlano e si può pubblicare automaticamente il proprio messaggio nel gruppo dedicato

Su https://feddit.it l'istanza lemmy italiana, basta inserire l'indirizzo del gruppo, ad esempio in questo caso mettiamo l'inidirizzo del gruppo fediverso:

@fediverso

in questo modo tutti gli iscritti al gruppo fediverso riceveranno una notifica del messaggio e potranno rispondere e rilanciare il messaggio!

image by @liaizon

piratepost , to Che succede nel Fediverso? Italian
@piratepost@poliverso.org avatar

Per il fine settimana: Ückück e il Fediverso - la nuova rubrica di Stephanie Henkel su @gnulinux

@fediverso

A partire da lunedì @ueckueck scriverà articoli di opinione su Fediverse per GNU/Linux.ch: restate sintonizzati!

A volte vale la pena provare qualcosa di nuovo, ripensare a certe cose e buttare a mare le cose vecchie. Con questo approccio GNU/Linux.ch si è sviluppato costantemente negli ultimi anni, ad esempio in termini di contenuti: su questa piattaforma ora appaiono molti più contenuti di riviste rispetto a qualche anno fa. Ma GNU/Linux.ch è cambiato anche visivamente. Il loro sito web ha avuto un aspetto rinnovato dall'inizio dell'anno. Oggi possono annunciare un'altra novità: da lunedì prossimo apparirà una nuova rubrica sul Fediverso.

Gnulinux.ch è riuscito a reclutare un vero esperto di Fediverso per la rubrica: Ückück, alias Stephanie Henkel, pubblicherà nuovi articoli sulle distese decentralizzate del Fediverso il primo lunedì di ogni mese a partire dal 6 maggio. Avendo già coperto vari servizi distribuiti nella nostra serie Fediverso, potranno espandere la nostra offerta di contenuti in quest'area.

Che si tratti di Mastodon, Friendica, PeerTube o Funkwhale: il Fediverse offre possibilità quasi infinite. A volte nella comunità sorgono dibattiti accesi ancora e ancora. A volte si tratta di connettersi alla nuova piattaforma "Threads" di Meta, a volte si tratta del modo migliore per gestire contenuti discutibili durante la moderazione. Certo, come utente di tanto in tanto puoi perdere il filo.

Le cose sembrano diverse a Ückück: il nuovo autore di Gnulinux.ch spiega la rete decentralizzata in conferenze comprensibili e video emozionanti - per principianti e nuovi arrivati. Ückück è anche coinvolto come moderatore dell'istanza Mastodon Dresden.network e politicamente con @piratensachsen il Partito Pirata Sassone. Forti di opinioni, impegnati e informati: questi sono i migliori prerequisiti per una rubrica qui su GNU/Linux.ch.

Aspettiamo con ansia i prossimi post di Ückück - speriamo che voi la pensiate allo stesso modo. Chissà, forse la rubrica di Ückück diventerà un modello per altri autori e altre rubriche. Rimanete sintonizzati!

gnulinux.ch/wzs-ueckueck-und-d…

notizie , (edited ) to Che succede nel Fediverso? Italian
@notizie@poliverso.org avatar

I dati di maggio sul Fediverso italiano non sono confortanti

Ieri abbiamo dato un'occhiata ai dati mensili disponibili sul repository di @fediverseobserver e quello che abbiamo visto non è di certo un bel segnale per lo stato di salute del Fediverso.

@fediverso

In sostanza il Fediverso italiano, con 11.255 utenti attivi, perde quasi 400 utenti attivi rispetto al mese di aprile, ossia un 3,3%

Ricordiamo che per utente attivo si intende quello che ha avuto accesso alla piattaforma almeno una volta nell'ultimo mese! (grazie @treleonora per la domanda)

A questo bisogna aggiungere che tra le poche istanze che crescono, vi sono le nostre due istanze poliverso.org e poliversity.it, ma con una doverosa precisazione: negli scorsi giorni abbiamo avvisato gli utenti di queste due istanze per ricordare che elimineremo tutti gli account inattivi da più di sei mesi e questo ha provocato un certo risveglio tra alcuni utenti "dormienti". Non è affatto scontato tuttavia che questi utenti resteranno attivi anche durante il prossimo mese (ci rivediamo a giugno).

Qui la tabella con le istanze in crescita:

Qui invece la tabella con le istanze che hanno perso utenti in trmini percentuali:

peppenamir ,
@peppenamir@www.foxyhole.io avatar

@fedifaschifo diciamo che personalmente ho notato molti utenti del fediverso sono qui per "evadere" dai social media commerciali, cosa che tra le altre cose è giustissima e sacrosanta, ma ho notato che alcuni utenti non vogliono proprio alcuni tipi di contenuti non sulla propria timeline , ma sul proprio, in barba alla concezione di "libertà nel fediverso", e non sto parlando di chissà quali scabrosi argomenti ma di roba considerata "per fare soldi" o "a favore dei poteri forti". Ora bisogna decidere che direzione deve prendere il fediverso, se si vuole rimanere di nicchia allora basta continuare cosi, se l'intenzione è quella di espandersi, allora c'è da uscire dalla bolla del fediverso e diffondere ovunque anche e soprattutto sui social commerciali che ci fanno schifo, e accettare anche i contenuti che non ci piacciono ( dico di accettare non di seguirli c'è differenza). Per evitare fraintendimenti per "contenuti che non ci piacciono" non sto parlando di pedofilia,violenza in genere o di qualche schifezza immonda, parlo di differenti ideologie politiche ( qualunque cosa significhi ideologia politica nel 2024) parlo di tutto quello che può essere divisivo, perché penso che il fediverso sia un posto di tutti e per tutti, e fino a quando si discute in maniera civile e con rispetto tutti e parlo proprio di tutti sono i benvenuti @notizie

talksina , to Che succede nel Fediverso?

I testi alternativi delle immagini sono importanti e vanno saputi creare: dire "la foto della pagina di un giornale" non significa niente se non si spiega cosa c'è scritto.; l'accessibilità è un diritto umano, non un favore, e noi persone con disabilità visiva siamo vulnerabili alla più di tutti gli altri. Ora c'è l'AI che aiuta, ma non è sempre affidabile. Cerchiamo di darci una mano per un davvero utile a tutti. Taggo @fediverso e @filippodb per conoscenza.

talksina OP ,

@filippodb @fediverso siamo in troppo poche persone cieche e ipovedenti attive per l'accessibilità. Non solo nel ma spesso i miei "colleghi" tendono a fare gruppo tra di loro lamentandosi di come il mondo sia inaccessibile, rinunciando però a confrontarsi con l'esterno. O litigandoci. Ma se vuoi che il mondo si muova, tu devi prima fargli sapere che ci sei e cosa ti serve. Io faccio del mio meglio perché se il mondo va male, se non faccio nulla la colpa è anche mia.

Powt91 , to Random stuff Italian
@Powt91@mastodon.uno avatar

Riepilogo della mia esperienza (puramente personale) del fediverso:
Nei mesi in cui sono approdato su Mastodon la situazione si è evoluta parecchio. Ho iniziato a farmi le liste per dividere i vari account. Ho iniziato a seguire le notizie attraverso flipboard che ha iniziato a federarsi. Ho iniziato a dare un'occhiata ai vari account di thread federati.

Direi che la mia isola social inizia ad essere stabile. 😀

#MastodonUno #Fediverso #flipboard #threads

notizie , to Annunci e creazione comunità Italian
@notizie@poliverso.org avatar

Vuoi supportare feddit.it? Ecco come fare

Come puoi verificare qui it.liberapay.com/Feddit-it/ l'istanza feddit-it riceve attualmente un finanziamento €.1,85 a settimana da parte di 4 donatori.
Le donazioni vengono utilizzate esclusivamente per ripagare il server e il dominio.
Se il nostro progetto ti piace, se lo utilizzi da Lemmy o da Mastodon o da qualsiasi altro software del , puoi cliccare su questa pagina e contribuire con un piccolo aiuto

@main

ademir_lemmy_br , to lemmy.eco.br (meta)
@ademir_lemmy_br@mastodon.social avatar

Ataques DDoS à nossa instância.

Um grupo de extrema direita que ficou mordido com o posicionamento que tomamos em relação a ditadura militar e a liberdade de acesso ao lazer e conhecimento iniciou hoje ataques de DDoS contra o nosso servidor.

Estou indo atrás de reforçar nossa infraestrutura e não vou abandonar esse projeto de descentralização e democratização da informação.

@brasil

jonny , to Random stuff Portuguese
@jonny@ayom.media avatar

me indiquem instâncias do Akkoma pfvrrr :fediverso: :ablobspin:

fsfe , (edited ) to News from fediverse
@fsfe@mastodon.social avatar

We’re glad we had so many 💭 bright minds joning our @dario and @tommi taking part in our workshop and our Ada & Zangemann readings at Festival in Fano, Italy, last weekend! 🚀

💡 It was very insightful to debate about decentralization and -powered social media with people who just learned about it. 👀

We had tons of fun, thanks for having us! ❤️

@kirschner

fsfe OP ,
@fsfe@mastodon.social avatar

Siamo super felici di aver avuto 💭 molte menti brillanti unirsi ai nostri @dario e @tommi per prender parte al nostro workshop sul e alle letture di Ada & Zangemann a Circonomia Festival a Fano, lo scorso weekend! 🚀

💡 È stato bello e arricchente discutere di decentralizzazione e con persone che ne hanno sentito parlare per la prima volta.

Ci siamo divertiti un sacco, grazie di averci ospitati! 😍

Dario legge Ada & Zangemann, mentre Tommi ne mostra le illustrazioni.
Casetta di legno di sera, illuminata da particolari luci bianche aggrovigliate. I palloncini rossi e blu di FSFE sono appesi. All’interno, persone sedute in cerchio ascoltano Tommi in piedi parlare.
Persone in cerchio di fronte al Teatro della Fortuna di Fano, mentre tengono capi di un gomitolo rosso che le connette.

notizie , (edited ) to Annunci e creazione comunità Italian
@notizie@poliverso.org avatar

Nasce il gruppo per comprare, vendere e fare scambi nel Il Mercatino del Fediverso 💵♻️

Ecco finalmente il gruppo social per vendere, comprare e scambiare nel fediverso

Come si usa:

  1. inserisci nel titolo cosa vuoi fare (vendo/scambio/cerco), il tipo di oggetto, la condizione (nuovo/usato), la località, la disponibilità alla spedizione,
  2. descrivi brevemente l'oggetto
  3. spiega le modalità di vendita o scambio e quelle di consegna
  4. Inserisci il link all'eventuale pagina per l'acquisto
  5. allega una o due foto

È vietato pubblicare annunci di materiale illegale

Lo staff di feddit.it non è responsabile degli annunci in bacheca

@main

NB: Se vuoi pubblicare un annuncio da Mastodon, Friendica, Pleroma, Misskey, Pixelfed, puoi menzionare l’account @mercatino@feddit.it e RICORDATI che il primo paragrafo sarà il titolo e non dovrà superare i 200 CARATTERI!

prealpinux , to Che succede nel Fediverso? Italian
@prealpinux@mastodon.uno avatar

✅ Segnalo fediCheck: è un servizio che consente di verificare se un server del fediverso è ancora attivo oppure no.
Un server viene marcato come "morto" dopo 14 giorni di errori (prima nel caso in cui si sia a conoscenza della sua chiusura).

Questo servizio è molto utile per capire se una istanza ha chiuso definitivamente o sta avendo solamente problemi temporanei.

https://fedicheck.online

@fediverso

informapirata , (edited ) to Che succede nel Fediverso? Italian
@informapirata@poliverso.org avatar

Quali sono i blog italiani già integrati nel fediverso? Ecco una breve rassegna incompleta (ma suggeritecene altri!)

@fediverso

Da quando ci siamo accorti del plug-in sviluppato da @pfefferle abbiamo fin da subito monitorato l'evoluzione di questo progetto che è poi stato "acquisito" direttamente da Automattic, l'azienda titolare del marchio Wordpress.

All'inizio abbiamo espresso alcune perplessità sullo stato di maturità del plug-in, ma via via abbiamo assistito a una maturazione sempre maggiore, al punto da farci pensare che il tandem tra un Wordpress federato e un Lemmy sempre più versatile, potrebbe contribuire a creare un vero e proprio che dia agli utenti il piacere di bloggare dentro ai social...

**Oggi avrei il piacere di presentare tutti i blog federati in cui mi sono imbattuto, con la precisazione che:

  • non si tratta di una lista completa
  • la lista verrà integrata con tutte le risposte che riceverò a questo post**

I blog italiani (lista assolutamente incompleta)

Informapirata

Curato da @informapirata @informapirata è il nostro blog e quindi ci prendiamo la libertà di inserirlo in cima a questa lista. Il blog si occupa di politica pirata, informazione sui temi della digitalizzazione e, ovviamente,

-:-

Le Alternative

Curato da @skariko, il blog @lealternative è la principale risorsa italiana sulle alternative open source e rispettose della privacy.

-:-

AISA - Associazione Italiana per la Promozione della Scienza Aperta

Curato da @aisa, @associazione-italiana-per-la-p@aisa.sp.unipi.it è il blog dell'associazione pisana che intende incoraggiare i valori dell’accesso aperto alla conoscenza attraverso la promozione di attività

-:-

EduINAF - Magazine di didattica e divulgazione dell'INAF, Istituto Nazionale di Astrofisica

Curato da @ulaulaman @eduinaf è uno spazio innovativo che dà voce alle attività di tutte le sedi dell’ente presenti sul territorio e mette in relazione la ricerca astronomica con i diversi pubblici. Risorse didattiche, rubriche, approfondimenti, corsi online, eventi trovano qui un punto d’incontro tra la comunità scientifica, gli insegnanti, gli studenti e il pubblico interessato a contenuti astronomici di qualità.

-:-

Polo Tecnologico Imperiese

Il @polo non è proprio un vero blog, ma è un sito scolastico che si è integrato nel fediverso!

-:-

The Nerd Experience

Curato da @quasimagia (sì, è lo stesso @QuasiMagia di livellosegreto), @pennastanca @silwe37 @manuhero2 e @giocatoresingolo e altri, The Nerd Experience è un blog in cui si raccontano "nerdate", cartoni animati o altri fenomeni della cultura pop.

-:-

Q-Gin

Uno spazio di approfondimento dedicato ai videogiochi che tratta tutto ciò che non viene raccontato dai grandi portali

-:-

Ruolatori solitariRuolatori Solitari

La casa dei giocatori di ruolo solitari, nata per fornire una piattaforma informativa e ispiratrice per tutti coloro che desiderano esplorare i mondi di fantasia da soli

-:-

Il Fediverso fa schifo

Curato da @fedifaschifo il blog @ilfediversofaschifo.wordpress.com@ilfediversofaschifo.wordpress.com è un guazzabuglio di polemiche su diverse istanze del fediverso, ma siccome l'autore ha federato il proprio blog, non potevamo certo farci accusare di cenZura... 😅

-:-

Argo Catania

Segnalatoci da @oblomov, il blog @Argo è una sorta di rassegna catanese di quei giornali di quartiere che raccontano il territorio e le sfaccettature della città

-:-

Il blog di Matteo Zenatti

Segnalatoci anch'esso da @oblomov, il blog @matz, gestito da @matz è un diario ricco di notizie e informazioni sul canto, la musica antiqua, la didattica e tutte le diverse attività svolte dal suo autore.

-:-

SEGNALATECI ALTRI BLOG FEDERATI O INFORMATECI QUANDO AVRETE FEDERATO IL VOSTRO!!!

PS: caro @zeruhur sbagliamo noi, oppure per un momento ci è sembrato che il tuo blog Ruolatori Solitari fosse stato activitypubbizzato?

lgvs , (edited ) to Etica Digitale (Feddit)
@lgvs@mastodon.bida.im avatar

Mini-recensione di "the internet con how to seize the means of computation" di Cory Doctorow

Si tratta di un'analisi di come le corporazioni di internet sono riuscite a creare monopoli non grazie all'innovazione tecnologica, ma grazie a regolamenti che, o si sono scritte da sole o per cui hanno fatto forte lobbying.

Le regole in questione fondamentalmente bloccano l'interoperabilità indirettamente (lucchetti digitali, copyright, brevetti...) e rendono il "costo" di abbandonare le grandi piattaforme inaccettabile per la maggior parte degli utenti (di solito perché i conoscenti sono lì).

La soluzione (secondo l'autore) è aggiungere nuove regole che consentano qualche livello di operabilita.

Lettura consigliata per tutti gli tenti del che vogliono approfondire la questione.

@eticadigitale @pluralistic

thejtoken , to Random stuff Spanish
@thejtoken@hachyderm.io avatar

Bueno, pues tras algo más de un año por el y a pesar de que ya hace muchos meses que no entro en el sitio del pajarraco, hoy por fin he borrado mi cuenta, se terminó el Diogenes digital

notizie , (edited ) to Che succede nel Fediverso? Italian
@notizie@poliverso.org avatar

EEE, avvelenamento dei pozzi, mietitura dei dati e sostituzione etnica: ecco i quattro rischi esistenziali che Threads può determinare per il fediverso ed ecco perché il Fediverso ce la può fare

Rimanere ingarbugliati nei "threads": sta per caderci il cielo addosso o si apre un nuovo mondo?

Il cambiamento spaventa, soprattutto quando tanti dettagli sembrano cambiare direzione e polarità. Il fatto che faccia parte di questo posto sembra un paradosso per alcuni e un sacrilegio per altri. Nessuno di noi vuole vedere il trasformarsi in una discarica tossica per il peggio che i social media hanno da offrire. Nessuno vuole che i Google del mondo dirottino uno standard Internet.

@fediverso

Sean Tilley fa parte del social web federato da oltre 15 anni, a partire dalle sue esperienze con Identi.ca nel 2008. Sean è stato coinvolto nel progetto Diaspora come Community Manager dal 2011 al 2013 e ha aiutato il progetto a muoversi ad un modello autogovernato. Da allora, Sean ha continuato a studiare, discutere e documentare l'evoluzione dello spazio e delle nuove piattaforme che sono sorte al suo interno.

wedistribute.org/2023/12/tangl…

notizie , to Che succede nel Fediverso? Italian
@notizie@poliverso.org avatar

Chissà per quale motivo Threads dà, come già Twitter, dà fin da ora

(e anche nell'interfaccia del browser) la possibilità di creare post concatenati...

...mentre Mastodon ancora no... 🤬

@fediverso

emox ,
@emox@www.foxyhole.io avatar

@raccoon @Mannivu da neofita nel , poco più di un anno, ho iniziato con anche perché quando mi sono avvicinato sembrava l'unica scelta.
Pian piano ho iniziato ad orientarmi, a cercare di capire e oggi eccomi altrove.
Quando iniziavo a seguire un profilo pensavo che tutti usassero mastodon e solo successivamente capii che il fediverso era molto altro.
Mastodon ha una bella interfaccia e soprattutto per chi ha usato twitter ha qualcosa di familiare, ma per chi ha sempre usato sarebbe forse più adatto qualcos'altro.
In rete si trovano guide per orientarsi ma credo che dei video, che non mi sembra ci siano, sarebbero molto utili più che altro per mostrare le varie funzionalità e peculiarità tra i vari software o magari spiegare i vantaggi e svantaggi tra grandi e piccole istanze o come migrare (tra l'altro molto più semplice a farsi che a dirsi).
Insomma qualcosa per far orientare meglio chi si avvicina.

nilocram , to scuola Italian
@nilocram@framapiaf.org avatar
ALT
  • Reply
  • Loading...
  • contributopia , to Random stuff Italian
    @contributopia@vivaldi.net avatar
    ALT
  • Reply
  • Loading...
  • macfranc , to Che succede nel Fediverso? Italian
    @macfranc@poliversity.it avatar

    È un giorno speciale per il Fediverso delle notizie: Flipboard diventa un'app federata con supporto per ActivityPub

    Oggi, l'app della rivista sociale Flipboard annuncia di essere ora integrata anche con ActityPub. Nella sua fase iniziale, alcuni account Flipboard saranno rilevabili e potranno essere seguiti da milioni di utenti del .

    https://techcrunch.com/2023/12/18/flipboard-becomes-a-federated-app-with-support-for-activitypub/

    @fediverso

  • All
  • Subscribed
  • Moderated
  • Favorites
  • Mordhau
  • WatchParties
  • Rutgers
  • jeremy
  • Lexington
  • cragsand
  • mead
  • RetroGamingNetwork
  • loren
  • space_engine
  • xyz
  • PowerRangers
  • AnarchoCapitalism
  • kamenrider
  • supersentai
  • WarhammerFantasy
  • itdept
  • AgeRegression
  • mauerstrassenwetten
  • MidnightClan
  • electropalaeography
  • learnviet
  • bjj
  • Teensy
  • steinbach
  • khanate
  • neondivide
  • fandic
  • All magazines